Corso di arpa


CORSO DI ARPA

 

imgres-17

L’approccio didattico all’arpa non richiede requisiti iniziali in termini di conoscenze teoriche o pratiche della musica o dello strumento.images-52

ll primo periodo di avvio si può considerare tempo importante di incontro e conoscenza con lo strumento e con le sue sonorità tipiche e suggestive, per conciliare i primi passi nell’apprendimento con un aspetto di “godimento musicale” imprescindibile in questo approccio.

La docente adatta gli obiettivi formativi alle capacità dello studente, determinando i livelli formativi dei corso e le tempistiche per raggiungerli.

Tale programmazione,  di  tipo individualizzato, permette oltretutto all’insegnante di gestire eventuali precocità.

Lo studente segue di norma le lezioni con il solo insegnante di strumento impartendo una lezione alla settimana di 45 minuti circa.

L’insegnante, Marta Esercitato, si è avvicinata alla musica all’età di tre anni seguendo i corsi di propedeutica musicale fino poi a conseguire l’attestato di teoria musicale presso il Conservatorio di Trieste. Si è accostata allo studio dell’arpa celtica all’età di sei anni presso l’Istituto di musica di Gorizia  per passare poi all’arpa a pedali. Ha partecipato a diverse rassegne vincendone alcune, ha frequentato una masterclass con insegnanti internazionali, ha superato l’esame di teoria e solfeggio al conservatorio di Trieste ed ha suonato in occasione di vari eventi tra cui l’inaugurazione di Villa Coronini.